informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

App controllo spese: le 5 da scaricare assolutamente

Commenti disabilitati su App controllo spese: le 5 da scaricare assolutamente Studiare a Padova

Complice il complicato momento economico che sta attraversando il nostro Paese, iOS e Android hanno visto aumentare a dismisura il numero delle app per il controllo spese.

Monitorare e gestire quotidianamente il bilancio familiare per arrivare a fine mese è un’esigenza che attualmente accomuna tantissime famiglie.

La spesa al supermercato, il medico, le bollette, l’affitto, l’auto, l’abbonamento per la metro, la retta universitaria: sono soltanto alcune delle uscite che gravano mensilmente sul budget di una famiglia media. Per controllarle nel dettaglio e gestirle al meglio per non sforare il tetto massimo consentito è necessario annotarle con precisione e puntualità. Si tratta chiaramente di un’operazione che richiede tempo, e considerando i ritmi frenetici a cui siamo sottoposti quotidianamente diventa un’impresa ardua.

Gestire il bilancio familiare come facevano i nostri nonni, ovvero con carta, penna e calcolatrice alla mano, è praticamente impossibile, per due motivi: per mancanza di tempo, come già ti abbiamo accennato, e per l’oggettiva difficoltà ad annotare ogni piccolo movimento economico effettuato da ogni singolo componente della famiglia.

Ipotizziamo di voler controllare le spese di un nucleo familiare composto da 4 persone, mamma, papà e 2 figli.
Il concetto è piuttosto semplice, le uscite non devono superare le entrate; ma tra impegni di lavoro, incombenze quotidiane legate alla gestione della casa, lezioni universitarie e imprevisti vari, quante probabilità esistono che ci si dimentichi di appuntare in agenda qualche uscita?

Moltissime, soprattutto se consideriamo il fatto che siamo ormai dipendenti dalle tecnologie e dal loro preziosissimo supporto. Ognuno di noi possiede oggi uno smartphone, e ognuno di noi utilizza quotidianamente le applicazioni per svariati motivi ed esigenze (di lavoro, di studio, di svago ecc.).

L’universo delle applicazioni è in continua espansione; l’evoluzione è costante e veloce: riesce ad assecondare ogni più piccola necessità, pratica e non.

Sulla scia di un’esigenza attualissima e sentita da gran parte delle famiglie italiane, che stentano a far quadrare i conti a fine mese, sono nate un’infinità di app per il controllo delle spese giornaliere, sia per iPhone che per Android.

Lo smartphone può diventare il migliore alleato dell’uomo per tenere sotto controllo l’andamento finanziario del budget familiare.

App contabilità per il controllo delle spese giornaliere

Il lavoro di registrazione, di monitoraggio e di reportistica delle spese può essere velocizzato e automatizzato dallo smartphone, o dal tablet, e più in particolare dalle app appositamente sviluppate per tenere traccia delle spese e per gestire al meglio il bilancio familiare, quotidiano, mensile e annuale.

Di seguito l’elenco delle cinque migliori applicazioni e delle relative funzionalità

Goodbudget

Tra le app più popolari e scaricate per la gestione finanziaria familiare figura Goodbudget la cui caratteristica più interessante è data dalla sua interfaccia semplice ed estremamente intuitiva.

Consente la sincronizzazione dei dati di ogni account online, così che ogni membro della famiglia ha la possibilità di condividere con gli altri utenti la propria reportistica personale.

Ognuno può aggiungere nuove entrate e nuove uscite inaspettate.
Per ogni acquisto è possibile specificare la categoria del prodotto, una funzionalità utilissima per la reportistica finale e per apportare eventualmente qualche piccolo accorgimento per migliorare la gestione del budget.

I dati inseriti in Goodbudget possono essere esportati in formato CSV e importati in un foglio di calcolo per un’eventuale analisi più dettagliata.

L’applicazione è gratuita ed è disponibile sia per iPhone che per Android.

Expense Manager

Un’app completa chiara e dettagliata che permette di gestire le uscite senza sforare il budget familiare.

Tra le funzionalità dell’applicazione la possibilità di programmare i pagamenti cosiddetti ‘ricorrenti’ come ad esempio le scadenze delle bollette relative alle utenze domestiche, le imposte, il bollo e l’assicurazione dell’auto, l’eventuale fitto da corrispondere mensilmente e così via.

Per velocizzare le operazioni di registrazione delle spese è possibile inoltre scattare foto agli scontrini, il cui importo sarà poi inserito in maniera automatica nel bilancio.

Expense Manager permette di creare account multipli per consentire ad ogni componente della famiglia  di inserire la propria reportistica personale e di avere quindi un quadro generale e completo dell’andamento finanziario.

L’app per la gestione delle spese è disponibile per Android ed è gratuita.

app contabilità

EURI

Un’app altrettanto valida, per funzionalità e caratteristiche, è EURI che permette di tenere traccia di tutte le spese familiari, le entrate e i movimenti di natura finanziaria.

L’applicazione consente di allegare foto di scontrini o pdf di fatture.

Per un’organizzazione delle uscite, chiara e dettagliata, è disponibile un elenco di categorie predefinite alla quale è possibile aggiungere nuove voci o addirittura, per una maggiore precisione, le sottocategorie.
Ad ogni categoria è possibile inoltre assegnare un tetto massimo mensile, per gestire in maniera ottimale il budget disponibile.

Molto interessante l’aspetto relativo alla reportistica; sono disponibili varie tipologie di report, a torte oppure a barre: del budget mensile, delle singole categorie, delle risorse finanziarie, della disponibilità e dei contatti (negozi, fornitori, esercizi commerciali).

All’approssimarsi di scadenze, al superamento del budget preimpostato o quando il saldo del conto si avvicina al limite, l’applicazione rimanda all’utente un avviso, una sorta di promemoria per segnalare l’evento.

EURI si mostra particolarmente attento all’aspetto sicurezza, attraverso la possibilità di proteggere dati e informazioni con un pin personale.

L’applicazione, disponibile sia per sistemi iOS che Android, prevede due versioni, una gratuita, già sufficientemente completa, e una Pro a pagamento al costo di 4.99 euro.
Tra le differenze la gestione di risorse finanziarie illimitate; nella versione free sono limitate a due (banca e contanti).

Expensify

Moderna, rapida ed estremamente pratica Expensify offre la possibilità  di tenere traccia delle spese familiari in maniera dettagliata.

Il punto di forza dell’app è il suo SmartScan che consente di utilizzare la fotocamera dello smartphone per scattare foto a bollette pagate e scontrini; dalle immagini il sistema rileverà autonomamente l’importo e lo aggiungerà automaticamente nel bilancio mensile.

Per l’analisi dei costi e per una panoramica completa dell’andamento di entrate e uscite sono disponibili i report, chiari, immediati e dettagliati.

I dati possono essere sincronizzati online consentendo all’utente di accedervi anche da pc, attraverso il sito web.

L’app è utilizzata e particolarmente apprezzata dai quei professionisti che per lavoro sono costretti a trasferte frequenti, e di conseguenza ad annotare con precisione ogni singola spesa per poi ottenere i relativi rimborsi.

Expensify è disponibile sia su Google Play Store che su App Store.

iSpesa – Expense Tracker

Controllare le spese giorno per giorno è molto più semplice con l’app iSpesa, una delle migliori applicazioni di finanza personale.

L’utente può aggiungere e suddividere le transazioni e le operazioni relative a entrate e uscite in differenti categorie; può visualizzare i report grafici relativi ad intervalli di tempo mensili, trimestrali o semestrali; può recuperare facilmente informazioni e dati attraverso una pratica funzionalità di ricerca basata sui filtri nomi, importi e note.

iSpesa permette di gestire il budget familiare in maniera oculata, ma soprattutto con estrema semplicità e rapidità.

L’applicazione è gratuita ed è disponibile su App Store per tutti i dispositivi iOS.

Ora che conosci nel dettaglio le migliori app per il controllo spese e le relative funzionalità e caratteristiche, non ti resta che selezionare quella che maggiormente risponde alle tue esigenze e scaricarla sullo smartphone; sul tuo e chiaramente su quelli dei componenti della tua famiglia.
In questo modo riuscirai a controllare, monitorare e gestire il budget mensile senza l’ansia di ricevere spiacevoli sorprese a fine mese.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.