informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Secondi piatti economici: 5 proposte per studenti

Commenti disabilitati su Secondi piatti economici: 5 proposte per studenti Studiare a Padova

Se sei uno studente universitario e stai leggendo questa pagina significa, probabilmente, che stai girovagando sul web alla ricerca di ricette relative a secondi piatti economici da preparare al ritorno dall’università. Significa che stai cercando di organizzare la tua vita da fuorisede lontano dai succulenti e fumanti pranzetti di mamma.

Complimenti!!!

Se hai deciso di metterti ai fornelli è perché vuoi mantenere un’alimentazione sana ed equilibrata, limitando il consumo di piatti pronti, pizze e panini; o forse lo fai per risparmiare.
In qualunque caso hai fatto la scelta  giusta.

Sappiamo bene però che la quotidianità di uno studente universitario è piuttosto impegnativa per cui noi dell’Università Telematica Niccolò Cusano di Padova abbiamo deciso di raccogliere, in questo post, 5 ricette di secondi piatti economici.

Non si tratta di una guida contenente la perfetta dieta dello studente, ma semplicemente di un articolo nel quale troverai qualche idea/suggerimento per le tue cene.

In particolare abbiamo scelto 5 ricette semplici da preparare, piuttosto lontane dall’essere elaborate.

Dimentica quindi i piatti preparati dai grandi chef stellati e avvicinati con il pensiero alla ‘cucina della nonna’.

1 – Omelette

Uno studente che torna a casa dopo una giornata trascorsa tra una lezione all’università e un’intensa sessione di studio in biblioteca ha un unico grande desiderio: trovare un bel piatto fumante pronto sul tavolo.

La realtà di un fuorisede è chiaramente lontana dall’essere comoda e rilassante; ritornato a casa deve rimboccarsi le maniche e mettersi ai fornelli.

La fame si fa sicuramente sentire per cui ingegnarsi piatti troppo elaborati non è il caso.

Ecco che spunta un’idea piuttosto allettante: preparare una gustosa omelette, semplice e veloce.

Con un pizzico di fantasia la si può rendere originale e ancora più saporita; la si può farcire con prosciutto cotto e stracchino, con verdure di stagione, con del salmone e del formaggio spalmabile e con qualunque altro ingrediente recuperato in frigo.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 20 grammi di latte
  • olio
  • sale

Procedimento

Preparare un’omelette è semplice, ma per prepararla a regola d’arte esistono alcuni ‘trucchetti’.

In una ciotola bisogna amalgamare le uova con il latte, utilizzando una frusta.

La cottura deve avvenire a fuoco lento, in un tegame preriscaldato con un filo di olio extravergine d’oliva.

Appena l’uovo inizia a rapprendersi è consigliabile coprire il tegame con un coperchio.

Quando la parte di sotto risulta sufficientemente dorata bisogna ripiegare l’omelette a mezzaluna, dopo aver chiaramente inserito il ripieno desiderato.

2 – Seppioline gratinate

Per quanto riguarda i secondi piatti veloci a base di pesce abbiamo scelto le seppioline gratinate, una ricetta proveniente dalla sezione ‘cucina’ del sito del Corriere della Sera.

Ingredienti per 2 persone

  • 4 seppioline
  • 1 patata
  • mollica grattugiata
  • aglio, olio e prezzemolo in quantità desiderate

Procedimento

Sistemare le seppie e le patate in una teglia, cospargendole di olio extravergine d’oliva, qualche spicchio d’aglio e una manciata di prezzemolo.
Cuocere per circa 30 minuti in forno.
Aggiungere la mollica e lasciare cuocere per ulteriori 15 minuti.

La preparazione per due persone prevede un costo che si aggira intorno ai 4.50 euro.

3 – Torta salata con radicchio e prosciutto cotto

Nell’elenco dei nostri secondi piatti economici non poteva mancare la torta salata, una ricetta facile e veloce da preparare ma soprattutto versatile.

Può essere servita come antipasto durante una cena tra amici, come accompagnamento di un aperitivo oppure semplicemente come cena.

Trattandosi di una torta salata, difficilmente sarà consumata in un’unica soluzione; la si può quindi conservare in frigo e utilizzarla per due sere di seguito, magari accompagnandola con un’insalata o una fettina di pollo cotto velocemente sulla piastra.

Ingredienti

  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di radicchio
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 50 g  di olive verdi
  • 100 g di stracchino

Procedimento

La preparazione è estremamente semplice.

In una ciotola bisogna amalgamare tutti gli ingredienti: il radicchio lavato e tritato in maniera grossolana, il prosciutto a pezzettini, le olive snocciolate tagliate a rondelle e lo stracchino.

Sistemata la pasta sfoglia nella teglia, in maniera tale che copra anche i bordi laterali, bisogna versare il composto al suo interno e stenderlo in maniera omogenea.

Per la cottura sono necessari 40/45 minuti in forno, preriscaldato a 180°.

ricette facili e veloci

4 – Scaloppine alla pizzaiola

Per quanto riguarda i secondi piatti di carne veloci ed economici ti proponiamo un grande classico: le scaloppine, preparate alla pizzaiola.

Ingredienti

  • fettine di vitello
  • burro
  • vino bianco
  • mozzarella
  • passata di pomodoro
  • basilico
  • farina
  • sale
  • pepe

Procedimento

Il noto sito di cucina GialloZafferano suggerisce di battere le fettine, per renderle più sottili, prima di infarinarle.

Il passaggio successivo consiste nel rosolare la carne in una padella preriscaldata con una noce di burro.

A cottura ultimata le fettine vanno trasferite in una pirofila, possibilmente coperta da carta alluminio.

Aggiungere del vino bianco nella padella utilizzata per la cottura della carne e lasciar sfumare prima di aggiungere la passata di pomodoro e il basilico fresco; far cuocere il tutto a fuoco dolce per una decina di minuti.

Nel frattempo tagliare a fettine la mozzarella, avendo cura di farla sgocciolare bene.

Nell’ultima fase di cottura la carne va riposizionate in padella, coperta dalle fettine di mozzarella.

Un paio di minuti a fuoco moderato, il tempo necessario per far sciogliere il formaggio, e il piatto è pronto per essere portato in tavola.

Per un gusto più deciso è possibile sostituire la mozzarella con la provola affumicata o con la scamorza.

5 – Pollo al miele

Se hai deciso di invitare gli amici a cena per trascorrere una serata in compagnia ma non hai la possibilità di dedicare tanto tempo alla preparazione dei piatti, ti consigliamo una ricetta semplice e gustosa: il pollo al miele (ricetta dal sito Agrodolce).

Si tratta di un secondo dalle origini e dal gusto orientali, che siamo sicuri riscuoterà un grande successo.

Per la preparazione ti basteranno 20 minuti.

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di pollo
  • 3 cucchiai di miele
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • farina
  • sale
  • semi di sesamo
  • olio di semi

Procedimento

Tagliare il pollo a tocchetti; infarinarli e farli rosolare in padella, preriscaldata con olio di semi, per circa 7/8 minuti. Aggiustare di sale.

In una terrina preparare il condimento mescolando salsa di soia, miele, olio di oliva e zenzero.

Versare il composto in padella e lasciare cuocere per altri 4 minuti, a fiamma vivace, fino a quando la salsa non avrà caramellato il pollo.

A cottura ultimata aggiungere una manciata di semi di sesamo.

Il nostro post di ricette facili e veloci da preparare per cena termina qui. Non ti resta che indossare il tuo bel grembiule e iniziare a sperimentarle, e chiaramente ad assaggiarle 😉

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.