informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le 5 app per imparare qualcosa di nuovo

Commenti disabilitati su Le 5 app per imparare qualcosa di nuovo Studiare a Padova

La vita di uno studente universitario (e non solo) è scandita da impegni costanti e da tutta una serie di attività che richiedono tempo. Questa mini guida dell’Università telematica Niccolò Cusano di Padova ti mostrerà 5 app per imparare qualcosa di nuovo.

Apprendere nozioni nuove o scoprire metodi utili per la vita di tutti i giorni può fare la differenza nella vita di tutti i giorni, sempre più impegnata e caotica.

Nelle prossime righe andremo alla scoperta di alcune applicazioni che è doveroso installare sul proprio smartphone.

In un’era tecnologica come quella odierna, è impossibile separarsi dal proprio smartphone, divenuto ormai un vero e proprio computer portatile in grado di eseguire le più svariate operazioni.

Si telefona, si va su internet, sui social, si compiono calcoli, si scattano foto e registrano video: insomma, col proprio telefonino, se ha ancora un senso chiamarlo così, si fa proprio tutto.

5 app per imparare qualcosa di nuovo

Questo supporto tecnologico, quindi, è anche un eccellente strumento che permette di scaricare app per imparare qualcosa di nuovo.

Dalle applicazioni translator a quelle che organizzano il quotidiano: di app per imparare ce ne sono a volontà negli store digitali e molte di queste sono totalmente gratuite.

Molte di queste applicazioni consentono di pianificare le proprie giornate e il proprio studio addirittura, altre di imparare una lingua straniera.

Ci sono poi app che aiutano ad organizzare i propri impegni, app per vivere in maniera sana e regolare e, addirittura, app per gli studenti universitari che vogliono raggiungere con successo i loro obiettivi.

In questa mini guida Unicusano ne abbiamo selezionate 5. Scopriamole!

1. Duolingo (gratis per iOS e Android)

Questa app permette di imparare fino a 23 lingue in maniera gratuita, acquistando pacchetti interattivi a parte e senza alcun obbligo.

Le lezioni su Duolingo durano solo pochi minuti (in genere da 5 a 20), la grafica è minimale e intuitiva. Questa app consente di imparare le lingue in una maniera che ricorda da vicino un gioco.

Ogni volta che si impara qualcosa di nuovo, infatti, si accumulano punti e obiettivi, il che rende stimolante l’apprendimento.

La caratteristica davvero innovativa di Duolingo sono le chat in cui è possibile interagire con degli esperti di uno specifico settore (dagli chef ai giornalisti), venendo a conoscenza di termini tecnici e del lessico di un particolare settore.

2. Mimo (per iOS e Android)

Mimo consente di imparare a programmare, bastano pochi minuti al giorno per riuscirci. Usata da milioni di studenti, questa app è il modo più accessibile ed efficace di padroneggiare i linguaggi di programmazione.

Python, JavaScript, HTML, SQL, CSS: con Mimo è possibile programmare con i linguaggi macchina più utilizzati al mondo. I  corsi e lezioni di programmazione sono adatti a tutti, anche senza alcuna conoscenza ed esperienza di programmazione precedente.

Trasforma le tue idee in app, costruisci da zero un sito web: Mimo consente tutto ciò e anche di più. Purtroppo  quest’app non è in italiano, ma il suo inglese è abbastanza accessibile.

Con l’app Mimo (Learn to Code) potrai:

  • Imparare i linguaggi di programmazione più diffusi
  • Risolvere piccoli esercizi di programmazione nella routine quotidiana
  • Eseguire codice e creare progetti reali in mobilità
  • Imparare a programmare al tuo ritmo
  • Esercitarti con sfide di programmazione
  • Creare un portfolio di progetti reali
  • Ottenere un certificato di programmazione

3. Mindomo

Tra le app per imparare qualcosa di nuovo va segnalata senza dubbio Mindomo, in particolar modo perché è utilissima per gli studenti universitari e i professionisti di molti rami.

Questo software è uno strumento eccellente e versatile. Viene utilizzato per diverse attività, dalla pianificazione al brainstorming, dai semplici grafici ai documenti strategici importanti.

Mindomo è soprattutto utile perché permette di formulare con semplicità mappe concettuali, schemi e Diagrammi di Gantt: tutto quello, cioè, che permette di ricordare meglio ciò che si è appena studiato, oppure di ripassare più velocemente prima di un esame.

4. Google Primer

Google Primer è un’applicazione totalmente gratuita che consente di apprendere numerose nozioni di marketing digitale. Si tratta di un software intuitivo e utile per molti professionisti e studenti di Economia.

Quest’app permette infatti di apprendere nozioni fondamentali sulla pianificazione aziendale, sulla pubblicità digitale, sul social media marketing e tanto altro.

Uno degli aspetti vincenti di Google Primer risiede nel fatto che questa applicazione può essere utilizzata anche offline.

5. Coach Guitar

Coach Guitar è un’app che consente, come si intuisce dal nome, di imparare a suonare la chitarra, sia elettrica che acustica. Lo fa attraverso un metodo basato sull’insegnamento visivo con i colori.

Nessuna teoria musicale, ti vengono mostrate passo-passo video lezioni con tastiera animata. Imparerai immediatamente a suonare le canzoni con la chitarra tramite imitazione.

Le lezioni di chitarra, create da insegnanti con esperienza, sono adatta ai principianti ma anche a chi possiede un livello intermedio/esperto.

Il servizio di Coah Guitar prevede un abbonamento mensile.

Credits immagine: DepositPhoto.com/Autore LDProd

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali